77º Lancieri del Bengala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tales of the 77th Bengal Lancers)
Jump to navigation Jump to search
77º Lancieri del Bengala
77 Lancieri del Bengala.JPG
Titolo originaleTales of the 77th Bengal Lancers
PaeseStati Uniti
Anno1956-1957
Formatoserie TV
Genereavventura
Stagioni1
Episodi26
Durata30 minuti
Lingua originaleinglese
Dati tecniciB/N
rapporto: 4:3
Crediti
IdeatoreDouglas Heyes
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneScreen Gems Television
Prima visione
Dal21 ottobre 1956
Al14 aprile 1957
Rete televisivaNBC

77º Lancieri del Bengala (Tales of the 77th Bengal Lancers) è una serie televisiva statunitense in 26 episodi andati in onda per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1956 al 1957 sulla rete NBC.

In un periodo in cui nella televisione americana cominciavano ad andare di moda i serial western, 77° Lancieri del Bengala può essere considerato un "eastern". La serie, infatti, è ambientata in India. I protagonisti sono gli ufficiali: il comandante, colonnello Standish (Patrick Whyte), e due dei suoi luogotenenti, William Storm (Warren Stevens) e Michael Rhodes (Fil Carey). Il personaggio di Rhodes proviene dal Canada, presumibilmente perché l'attore che lo interpretava era nativo del New Jersey e non aveva un accento britannico credibile. Il luogo per le riprese fu Corriganville, ranch e set televisivo per riprese esterne dell'attore Ray "Crash" Corrigan, utilizzato di solito per film western, sito nella Simi Valley, nel sud della California.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie è incentrata sulle avventure del 77º Lancieri del Bengala, reggimento di cavalleria inglese dell'esercito dell'India Britannica operante in India sul finire del XIX secolo.[1]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Tenente Michael Rhodes (26 episodi, 1956-1957), interpretato da Philip Carey.
  • Tenente William Storm (26 episodi, 1956-1957), interpretato da Warren Stevens.
  • Colonnello Standish (26 episodi, 1956-1957), interpretato da Patrick Whyte.
  • Daffadar Noor Ali (6 episodi, 1956-1957), interpretato da Michael Carr.
  • Jaffar Kul Sidri (2 episodi, 1957), interpretato da Paul Picerni.
  • Ispettore capo (2 episodi, 1956-1957), interpretato da Abraham Sofaer.
  • Mohammed Akbar (2 episodi, 1957), interpretato da Lou Krugman.
  • Yasin Karim (2 episodi, 1957), interpretato da Roy Erwin.
  • Ranjit Singh (2 episodi, 1956-1957), interpretato da Jan Arvan.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 26 1956-1957

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Leopoldo Damerini, Fabrizio Margaria, Dizionario dei telefilm, 1ª edizione, Garzanti, maggio 2001, ISBN 88-11-74000-2, ..
  • Tim Brooks, Earle Marsh, The Complete Directory to Prime Time Network and Cable TV Shows 1946–Present, 1ª edizione, Ballantine Books, 1979, ISBN 0-345-45542-8, ..

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione