Susie Q

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Suzie Q
ArtistaDale Hawkins
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1957
Durata2:31
GenereRockabilly
EtichettaChecker
Dale Hawkins - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
Baby Baby
Suzie Q
ArtistaCreedence Clearwater Revival
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1968
Durata4:36
GenereRock psichedelico
EtichettaFantasy
Creedence Clearwater Revival - cronologia
Singolo precedente
Porterville
(1967)
Singolo successivo
I Put a Spell on You/Walk on the Water
(1968)

Susie Q è una canzone pubblicata originariamente dal cantante e chitarrista Dale Hawkins. Sul lato B "Don't Treat Me This Way".

Raggiunse la posizione #27 nella U.S. pop chart nel 1957[1]. La canzone venne scritta assieme al chitarrista James Burton, ma quando fu realizzata, Stan Lewis, il produttore della Jewl/Paula Records, e Eleanor Broadwater, la moglie del dj Gene Nobles, furono accreditati come coautori, così da far loro ricevere le royalties della canzone[2].

I Rolling Stones realizzarono una cover di questa canzone nel loro album 12 x 5, pubblicato nel 1964 in America, e in The Rolling Stones No.2, realizzato nel 1965 in Gran Bretagna.

La versione più conosciuta però è quella realizzata dai Creedence Clearwater Revival nel loro omonimo album di debutto del 1968. Uscita come singolo su 7" divisa in due parti (lato A e lato B),[3] fu una delle loro prime hit e l'unica Top 40 del gruppo non scritta da John Fogerty. John cantò la prima e la terza strofa, mentre il fratello Tom cantò la seconda. Il riff che John suona durante il secondo assolo è preso dalla canzone Smokestack Lightning di Howlin' Wolf. In seguito ne venne pubblicata la versione integrale su 12" e con retro il brano I Heard It Through The Grapevine[4]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il mangaka Hirohiko Araki ha dato il nome Susie Q ad un personaggio femminile della serie Le bizzarre avventure di JoJo, precisamente nella saga di Battle Tendency.

il nome suzie q è stato anche attribuito al potente pugno destro del leggendario Rocky Marciano

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock