Suore missionarie della Consolata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Suore Missionarie della Consolata)

Le Suore missionarie della Consolata sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla I.S.M.C.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione venne fondata a Torino il 29 gennaio 1910 dal canonico Giuseppe Allamano (1851-1926) con l'aiuto del canonico Giacomo Camisassa (1854-1922) come ramo femminile dell'Istituto missioni Consolata: le sue costituzioni vennero approvate dal cardinale Agostino Richelmy, arcivescovo di Torino, il 26 maggio 1913.[2]

Durante la guerra le religiose lasciarono l'apostolato missionario per servire come infermiere negli ospedali militari italiani.[2]

L'istituto divenne di diritto pontificio il 15 maggio 1930 e venne sottoposto alla Congregazione di Propaganda fide; ricevette l'approvazione definitiva della Santa Sede il 29 gennaio 1960.[2]

Allamano è stato beatificato da papa Giovanni Paolo II il 7 ottobre 1990.[3]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le missionarie della Consolata si dedicano all'apostolato missionario.

Sono presenti in Africa (Etiopia, Gibuti, Guinea-Bissau, Kenya, Liberia, Libia, Mozambico, Somalia, Tanzania), nelle Americhe (Argentina, Brasile, Bolivia, Colombia, Stati Uniti d'America, Venezuela), in Europa (Italia, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Svizzera) e in Mongolia:[4] la sede generalizia è a Nepi.[1]

Al 31 dicembre 2008 l'istituto contava 762 religiose in 128 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. pont. 2010, p. 1526.
  2. ^ a b c M. Gatti, DIP, vol. V (1978), coll. 1526-1527.
  3. ^ Le beatificazioni avvenute nel corso del pontificato di Giovanni Paolo II, vatican.va. URL consultato il 2-4-2010.
  4. ^ Le nostre missioni, consolazione.org. URL consultato il 2 aprile 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2010, Libreria editrice vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli istituti di perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo