Suonarne 1 per educarne 100

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Suonarne 1 per educarne 100
ArtistaDaniele Sepe
Tipo albumStudio
Pubblicazione2006
Dischi1
Tracce17
GenereRock
Etichettail manifesto
Daniele Sepe - cronologia
Album precedente
(2005)
Album successivo
(2008)

«Negli anni settanta [...] la mattina andavi all'edicola sotto casa e potevi scegliere tra ben tre quotidiani che non si rifacevano all'area della politica parlamentare: Il Quotidiano dei Lavoratori, il manifesto e Lotta Continua. Per non parlare della miriade di riviste che proliferavano: Rosso, Controinformazione, Anarchismo, Vogliamo Tutto, Metropoli, Senza Tregua. E poi il fumetto: da Linus a Cannibale, da il Male a Ken Parker

(Daniele Sepe, dalle note di copertina dell'album)

Suonarne 1 per educarne 100 (2006) è il diciassettesimo album di Daniele Sepe, dedicato ai cosiddetti "anni di piombo", dei quali il musicista napoletano fornisce una lettura sostanzialmente positiva, contrapponendoli al periodo attuale, da lui denominato "anni dello stronzio".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sintonia nr.1 "il pendolo"
  2. Peaches in regalia (Frank Zappa)
  3. Come in coma
  4. Sintonia nr.2
  5. Radisol
  6. Il mondo visto dalla panchina
  7. Sintonia nr.3 "il gabbiano"
  8. Let your past live
  9. Sintonia nr.4 "L'incendio di Milano"
  10. Guzzi Falcone 5'21"
  11. Sintonia nr.5 "Epica"
  12. Zut/a/traverso (testo: Ivan Della Mea)
  13. Evergreen
  14. Sintonia nr.6 "Cane nero"
  15. Napoli centrale
  16. Bianco & nero
  17. Hasta siempre (Carlos Puebla)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock