Sultanato del Neged

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sultanato del Neged
Sultanato del Neged – Bandiera
Dati amministrativi
Nome completoSultanato del Nejd
Nome ufficialeسلطنة نجد
Salṭanat Najd
Lingue parlateArabo
CapitaleRiyad
Politica
Forma di StatoSultanato
Forma di governoMonarchia assoluta
Nascita1921 con Ibn Saʿūd
Fine8 gennaio 1926
CausaAnnessione dell'Hegiaz
Territorio e popolazione
Religione e società
Religione di StatoIslam
Evoluzione storica
Preceduto daFlag of the Second Saudi State.svg Emirato di Riyad
Flag of the Emirate of Ha'il.svg Emirato di Hāʾil
Succeduto daFlag of Nejd (1926).svg Regno del Neged e dell'Hegiaz

Il Sultanato del Neged (سلطنة نجد‎, Salṭanat Najd) fu il risultato della trasformazione dell'Emirato di Riyad da parte di ʿAbd al-ʿAzīz b. Saʿūd, che nel 1921 si proclamò Sultano del Najd e delle sue dipendenze, come una monarchia guidata dalla Āl Saʿūd.[1]

Nel mese di dicembre 1925 il Regno dell'Hegiaz si arrese alle forze di ʿAbd al-ʿAzīz, che venne successivamente proclamato re del Hejaz, nel gennaio 1926, diventando il sovrano del Regno dell'Hejaz e del Sultanato del Nejd.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Madawi Al-Rasheed. A History of Saudi Arabia. Cambridge, England, UK: Cambridge University Press, 2002. P. 63.