Stefano Pivato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stefano Pivato

Stefano Pivato (Gatteo a Mare, 3 agosto 1950) è uno storico e saggista italiano.

È stato rettore dell'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo" dal 1º novembre 2009 al 31 ottobre 2014.

Bibliografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • La bicicletta e il sol dell'Avvenire. Tempo libero e sport nel socialismo della Belle Epoque, Firenze, Ponte alle Grazie, 1992
  • L'era dello sport, Firenze, Giunti, 1994. Ed. in lingua francese: Les enjeux du sport, Paris, Casterman,1994
  • "Il nome e la storia. Onomastica e religioni politiche nell'Italia contemporanea", Bologna Il Mulino 1999
  • Italia vagabonda. Gli italiani e il tempo libero dall'Ottocento ai nostri giorni, Roma, Carocci, 2001 (in collaborazione con Anna Tonelli)
  • La storia leggera. L'uso pubblico della storia nella canzone italiana, Bologna, Il Mulino, 2002
  • Bella ciao. Canto e politica nella storia d'Italia, in collaborazione con Amoreno Martellini, Roma-Bari, Laterza, 2005
  • Il Touring Club Italiano, Bologna, Il Mulino, 2006
  • Vuoti di memoria. Usi e abusi della storia nella vita pubblica italiana, Roma-Bari, Laterza, 2007
  • con P.Battilani ll turismo nei piccoli borghi, San Marino, Centro Sammarinese di studi storici, 2010
  • Il secolo del rumore. Il paesaggio sonoro nel Novecento, Bologna, Il Mulino, 2011
  • I comunisti mangiano i bambini. Storia di una leggenda, Bologna, Il Mulino, 2013
  • Al limite della docenza, Roma, Donzelli, 2015[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN56634658 · BNF: (FRcb120808489 (data)