Stefano Anzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefano Anzi
Stefano Anzi 1969.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera
Ritirato 1975
 

Stefano Anzi (Bormio, 21 maggio 1949) è un ex sciatore alpino italiano. Specialista della discesa libera, fu il primo italiano a vincere una gara di Coppa del Mondo in questa specialità.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fece parte dal 1969 al 1975[senza fonte] della nazionale maschile di sci alpino. In Coppa del Mondo ottenne il primo risultato di rilievo il 21 febbraio 1970 a Jackson Hole (7º), il primo podio il 18 febbraio 1971 a Sugarloaf (3º) e l'unica vittoria il giorno successivo nella medesima località, sempre in discesa libera.

Partecipò agli XI Giochi olimpici invernali di Sapporo 1972 (11° nella discesa libera) e ai Mondiali di Sankt Moritz 1974 (7º nella discesa libera). In quella stessa stagione 1973-1974 conquistò l'ultimo podio, nonché ultimo piazzamento di rilievo, in Coppa del Mondo: 2º il 26 gennaio sulla pista Streif di Kitzbühel, a 18 centesimi di secondo dal vincitore, lo svizzero Roland Collombin, e a pari merito con il compagno di squadra Giuliano Besson[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19º nel 1971
  • 3 podi (tutti in discesa libera):
    • 1 vittoria
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
19 febbraio 1971 Sugarloaf Stati Uniti Stati Uniti DH

Legenda:
DH = discesa libera

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 22 agosto 2014.
  2. ^ Sci alpino, l'albo d'oro della discesa maschile dei Campionati Italiani Assoluti, in fisi.org, 1º aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]