Stazione di Solagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Solagna
stazione ferroviaria
Solagna staz ferr locomotiva 740.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSolagna
Coordinate45°48′54.82″N 11°43′16.56″E / 45.815227°N 11.721267°E45.815227; 11.721267Coordinate: 45°48′54.82″N 11°43′16.56″E / 45.815227°N 11.721267°E45.815227; 11.721267
Lineeferrovia Trento-Venezia
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Binari1

La stazione di Solagna è una fermata ferroviaria a servizio del comune di Solagna sulla linea Trento-Venezia.

La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana controllata del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

Il fabbricato viaggiatori è una struttura in muratura che si compone su due livelli ma entrambe non sono fruibili da parte dei viaggiatori: il primo piano è reso disponibile per il raduno di associazioni locali mentre il piano terra, nella parte non murata, ospita la cabina elettrica e gli impianti di servizio all'infrastruttura ferroviaria.

Ai lati del fabbricato viaggiatori sono presenti un piccolo fabbricato che ospitava i servizi igienici e una pensilina in vetro e cemento.

Il piazzale si componeva di due binari: sul binario 1, di corretto tracciato, fermavano quasi tutti i treni che effettuavano servizio sulla linea, il binario 2 fungeva da incrocio. Erano serviti da una banchina e collegati da una passerella. Ora rimane soltanto il secondo in quanto il primo è stato rimosso a seguito di lavori di ristrutturazione e riordino. Non è invece stato rimosso il marciapiede né la passerella.

Nelle attività di riordino è rientrata anche la rimozione del tronco di binario che tempo addietro serviva la vicina fornace, posta appena all'uscita della galleria del monte Cornon (sulla sinistra in direzione Trento).

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da treni regionali svolti da Trenitalia e Trentino Trasporti Esercizio.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo Linea 56.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]