Stazione di Madrid Atocha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Madrid Atocha
Atocha
stazione ferroviaria
Estación de Atocha (Madrid) 19.jpg
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
LocalitàMadrid
Coordinate40°24′27″N 3°41′30″W / 40.4075°N 3.691667°W40.4075; -3.691667Coordinate: 40°24′27″N 3°41′30″W / 40.4075°N 3.691667°W40.4075; -3.691667
LineeMadrid-Hendaye (1864-1992)
Madrid-Barcellona (1859-1992)
Madrid-Siviglia (fino al 1992)
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, di testa
Stato attualeIn uso
Attivazione1851
Soppressione1992
InterscambiAtocha
NoteConvertita in una serra
Statistiche passeggeri
all'anno88 milioni (2012)[1]
 
Mappa di localizzazione: Madrid
Madrid Atocha
Madrid Atocha

La stazione di Madrid Atocha (in spagnolo Estación de Atocha) è stata la principale stazione ferroviaria a servizio di Madrid, in Spagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La serra costruita sopra al vecchio piazzale dei binari nel 2004.

La stazione venne inaugurata nel 1851 e nel 1892 la facciata venne ricostruita. Continuò il suo esercizio fino alla sua soppressione avvenuta nel 1992, venne inglobata nella nuova stazione di Madrid Puerta de Atocha e Atocha-Cercanías. Il piazzale dei binari venne convertito in una serra.

Attentati di Madrid dell'11 marzo 2004[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Attentati di Madrid dell'11 marzo 2004.

L'11 marzo 2004, i treni pendolari in arrivo sono stati bombardati in una serie di attentati coordinati, uccidendo 192 persone e ferendone 2057. L'indagine ufficiale da parte della magistratura spagnola ha stabilito che gli attacchi erano diretti da una cellula terrorista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capítulo 2 - Transporte de viajeros (PDF), in Observatorio del Ferrocarril en España. URL consultato il 28 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]