Stazione di Borgio Verezzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borgio Verezzi
stazione ferroviaria
Borgio Verezzi PL.jpg
Un treno di Trenitalia mentre passa per Borgio Verezzi
Localizzazione
Stato Italia Italia
Località Borgio Verezzi
Coordinate 44°09′28.08″N 8°18′32.29″E / 44.1578°N 8.30897°E44.1578; 8.30897Coordinate: 44°09′28.08″N 8°18′32.29″E / 44.1578°N 8.30897°E44.1578; 8.30897
Linee Genova-Ventimiglia
Caratteristiche
Tipo Fermata in superficie, passante
Stato attuale In uso
Attivazione 1908
Binari 1
Mappa di localizzazione

La stazione di Borgio Verezzi è una fermata ferroviaria posta lungo la linea Genova-Ventimiglia, al servizio dell'omonimo comune.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Borgio Verezzi fu attivata il 12 ottobre 1908[1][2] ed era dotata di due binari.

Il 10 febbraio 1997 venne trasformata in fermata impresenziata[3].

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da relazioni regionali svolte da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Liguria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 298, 1908
  2. ^ Bollettino dei trasporti e dei viaggi in ferrovia, op. cit.
  3. ^ Impianti FS, in I Treni, anno XVIII, nº 180, Salò, Editrice Trasporti su Rotaie, marzo 1997, p. 6, ISSN 0392-4602.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo linea 75 (Savona-Ventimiglia).
  • Rivista generale delle ferrovie e dei lavori pubblici, Volume 24, 1906.
  • Bollettino dei trasporti e dei viaggi in ferrovia, 1908.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]