Stazione di Borgio Verezzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borgio Verezzi
stazione ferroviaria
Borgio Verezzi PL.jpg
Un treno di Trenitalia mentre passa per Borgio Verezzi
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàBorgio Verezzi
Coordinate44°09′28.08″N 8°18′32.29″E / 44.1578°N 8.30897°E44.1578; 8.30897Coordinate: 44°09′28.08″N 8°18′32.29″E / 44.1578°N 8.30897°E44.1578; 8.30897
LineeGenova-Ventimiglia
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1908
Binari1

La stazione di Borgio Verezzi è una fermata ferroviaria posta lungo la linea Genova-Ventimiglia, al servizio dell'omonimo comune.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Borgio Verezzi fu attivata il 12 ottobre 1908[1][2] ed era dotata di due binari.

Il 10 febbraio 1997 venne trasformata in fermata impresenziata[3].

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita da relazioni regionali svolte da Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Liguria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 298, 1908
  2. ^ Bollettino dei trasporti e dei viaggi in ferrovia, op. cit.
  3. ^ Impianti FS, in I Treni, anno XVIII, nº 180, Salò, Editrice Trasporti su Rotaie, marzo 1997, p. 6, ISSN 0392-4602 (WC · ACNP).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo linea 75 (Savona-Ventimiglia).
  • Rivista generale delle ferrovie e dei lavori pubblici, Volume 24, 1906.
  • Bollettino dei trasporti e dei viaggi in ferrovia, 1908.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]