Stazione di Baden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baden
stazione ferroviaria
Baden Aufnahmegebaude.jpg
Stato Svizzera Svizzera
Localizzazione Bahnhofstrasse, Baden
Coordinate 47°28′36″N 8°18′28″E / 47.476667°N 8.307778°E47.476667; 8.307778Coordinate: 47°28′36″N 8°18′28″E / 47.476667°N 8.307778°E47.476667; 8.307778
Attivazione 1847
Stato attuale in uso
Tipo stazione in superficie, passante

La stazione di Baden (in tedesco: Bahnhof Baden) è la principale stazione ferroviaria a servizio dell'omonima città svizzera nel Canton Argovia. È gestita dalle Ferrovie Federali Svizzere.

La stazione di Baden è stata il capolinea della prima ferrovia costruita interamente in territorio svizzero che, trasportando passeggeri benestanti da Zurigo alle terme di Baden, ne favorì anche l'affluenza. Inaugurata il 7 agosto 1847, la linea fu ben presto nota popolarmente come la Spanisch Brötli Bahn (cioè "il treno dei panini spagnoli") per via dei celebri Brötli spagnoli, una sorta di panini-pasticcini serviti a colazione e che costituivano una specialità della città di Baden: da allora essi, appena sfornati, venivano convogliati ogni mattina all'alba nella stazione di Baden e di qui trasportati a Zurigo nel bagagliaio del primo treno mattutino, giungendo puntualmente sulle tavole zurighesi per la colazione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Gamboni, Spanisch-Brötli-Bahn.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]