Stazione di Altare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Altare
stazione ferroviaria
Stazione di Altare (SV, Italy).png
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàAltare
Coordinate44°20′10.32″N 8°19′57.68″E / 44.3362°N 8.33269°E44.3362; 8.33269Coordinate: 44°20′10.32″N 8°19′57.68″E / 44.3362°N 8.33269°E44.3362; 8.33269
LineeTorino-Savona
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
Attivazione1923
Statistiche passeggeri
al giorno1
all'anno-
FonteRFI, 2007

La stazione di Altare è una stazione ferroviaria posta lungo la linea Torino-Savona, tratta di valico via Altare; che serve la località di Altare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Altare venne attivata nel 1923 all'apertura della tratta ferroviaria San Giuseppe di Cairo-Altare, completata fino a Savona soltanto nel 1954.

Essa è costituita dal primo binario di corretto tracciato e da un secondo binario denominato 2, utilizzato per eventuali incroci tra treni, essendo la tratta organizzata ad unico binario e percorsa dai treni in entrambe le direzioni da Savona ad Alessandria. È presente anche un piccolo scalo merci, utilizzato sino agli anni novanta per servire le vicine industrie del vetro. Con l'eliminazione della stazione di Maschio, va notato che tra S.Giuseppe di Cairo e Savona, si crea una sezione di blocco lunga quasi 18 chilometri, che impedisce a più treni di susseguirsi a distanza di poco tempo.

Tuttavia è presente l'altra tratta di valico via Ferrania, che viene impiegata per i treni da Torino a Savona e viceversa. La stazione di Ferrania ha perso importanza a causa della chiusura dello stabilimento della 3M Ferrania, per cui la stazione fu trasformata in fermata nel 2012[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Notizia flash" su "I Treni" n. 349 (giugno 2012), p. 8

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]