Stasimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Struttura della tragedia greca.

Lo stasimo (dal greco στάσιμον, sottinteso μέλος = «canto a piè fermo») è un momento dell'antica tragedia greca in cui il coro esegue un canto e una danza per commentare, illustrare e analizzare la situazione che si sta sviluppando sulla scena, costituito da uno o più gruppi triadici di strofe, antistrofe ed epodo.

Formalmente è composto da strofe liriche e dall'impiego del dialetto dorico. Era cantato con accompagnamento di lira, doppio flauto o altri strumenti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]