Stane Dolanc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stane Dolanc
Stane Dolanc.JPG

Segretario degli Interni della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia
Durata mandato 15 maggio 1982 –
15 maggio 1984
Predecessore Franjo Herljević
Successore Dobroslav Ćulafić

Vicepresidente della Presidenza della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia
Durata mandato 15 maggio 1988 –
15 maggio 1989
Predecessore Raif Dizdarević
Successore Borisav Jović

Dati generali
Partito politico Lega dei Comunisti di Jugoslavia

Stane Dolanc (Hrastnik, 16 novembre 1925Lubiana, 12 dicembre 1999) è stato un politico jugoslavo.

Dolanc nacque in una famiglia di lavoratori nella città slovena di Hrastnik, parte del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni. Dopo aver terminato le scuole elementari nella sua città, fu mandato al prestigioso Bežigrad High School a Lubiana. Nell'aprile 1941, la Slovenia settentrionale fu occupata dalla Germania nazista. Dolanc continuò i suoi studi a Graz e fu anche redatto nella Gioventù Hitleriana. Nel 1944, entrò a far parte dei Partigiani Jugoslavi e iniziò la sua carriera militare.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bojan Balkovec et al., Slovenska kronika XX. stoletja (Lubiana: Nova revija, 1997).
  • Miran Lesjak & Bernard Nežmah, "Poslednji titoist" (interview with Stane Dolanc) in Mladina, n. 18 (May 19, 1989).
  • Božo Repe, Rdeča Slovenija: tokovi in obrazi iz obdobja socializma (Lubiana: Sophia, 2003).
  • Bernard Nežmah, "Stane Dolanc (1926–1999): najtrša pest slovenskih komunistov" in Mladina, n. 51 (December 20, 1999).
  • Božo Repe, "Vojak partije, veliki gobar iz Martuljka, naš čovik: smrt Staneta Dolanca" in Delo, y. 41, n. 294 (December 18, 1999).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Eroe del lavoro socialista - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Eroe del lavoro socialista

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Segretario degli Interni della RSF di Jugoslavia Successore
Franjo Herljević 1982-1984 Dobroslav Ćulafić
Predecessore Vicepresidente della Presidenza della RSF di Jugoslavia Successore
Raif Dizdarević 1988-1989 Borisav Jović

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN18292444 · LCCN: (ENn81024484 · GND: (DE129057657
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie