Standard 18/36

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Standard 18/36
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Standard
Tipo principale Torpedo
Altre versioni Berlina
Produzione dal 1927 al 1930
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4343 mm
Larghezza 1778 mm
Passo 3099 mm

La 18/36 è un'autovettura di medie dimensioni prodotta dalla Standard dal 1927 al 1930.

Il modello fu la prima vettura della Standard, dopo più di un decennio, a montare un motore a sei cilindri. L'ultimo modello Standard con un motore di queste caratteristiche fu infatti la 20 hp, che venne prodotta fino al 1914. Il propulsore della 18/36 era in linea, a valvole in testa e possedeva un cilindrata di 2.230 cm³. L'alesaggio e la corsa erano, rispettivamente, 68 mm e 102 mm. La potenza erogata era di 36 CV.

I tipi di carrozzeria offerti erano due, torpedo e berlina. Entrambe le versioni erano a quattro porte.

La 18/36 fu l'ultimo modello Standard a montare un motore a valvole in testa, perlomeno per un certo periodo. Dal 1927, con il lancio della 9 hp, la casa automobilistica di Coventry tornò infatti alle valvole laterali. Nel 1947 la Standard ripropose nuovamente le valvole in testa, questa volta definitivamente.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Culshaw, Peter Horrobin, The Complete Catalogue of British Cars 1895-1975, Dorchester, Regno Unito, Veloce Publishing PLC, 1997, ISBN 1-87410-593-6.
Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili