Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sposerò mia moglie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sposerò mia moglie
Titolo originaleNamastey London
Lingua originaleHindi, Inglese
Paese di produzioneIndia
Anno2007
Durata137 min
Generecommedia, drammatico, sentimentale
RegiaVipul Amrutlal Shah
SceneggiaturaSuresh Nair
ProduttoreVipul Amrutlal Shah
FotografiaJonathan Bloom
MontaggioAmitabh Shukla
MusicheSalim Merchant, Himesh Reshammiya
ScenografiaPaul Burns
CostumiAlison Forbes-Meyler
Interpreti e personaggi

Sposerò mia moglie (Hindi: नमस्ते लंदन) è un film di Bollywood del 2007, diretto da Vipul Amrutlal Shah, con Akshay Kumar e Katrina Kaif. È noto anche con il titolo internazionale di Namastey London.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane e bella Jasmeet, detta "Jazz", è una ragazza dalle origini orientali, ma cresciuta a Londra. Infatti non va mai d'accordo con la mentalità tradizionalista dei suoi genitori che, per farle cambiare idea, le combinano un matrimonio a sorpresa in India con il giovane Arjun. Dapprima Jazz si oppone ma poi accetta su consiglio di un suo cugino. Il carattere ribelle di Jazz la porta a volersi sposare cosa che poi non farà con il ricco Charlie che lascerà all'altare per Arjun. Capirà di essere sempre stata innamorata ricambiata di suo marito Arjun sposato con una cerimonia tipica indiana. Jazz e Arjun vivranno così la loro vita insieme.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema