Spirodela polyrhiza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Lenticchia di palude
Spirodela polyrhiza
Stato di conservazione
Rischio minimo
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Alismatales
Famiglia Araceae
Sottofamiglia Lemnoideae
Genere Spirodela
Specie S. polyrhiza
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Arales
Famiglia Lemnaceae
Genere Spirodela
Specie S. polyrhiza
Nomenclatura binomiale
Spirodela polyrhiza
(L.) Schleid.
Sinonimi

Lemna polyrhiza
L.

La lenticchia di palude o lenticchia d'acqua maggiore (Spirodela polyrhiza (L.) Schleid.) è una pianta acquatica della famiglia delle Araceae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta acquatica flottante che forma grandi colonie sulla superficie delle acque.
Le foglie arrotondato-ovali, larghe 5–10 mm, sono più grandi di quelle di Lemna minor, con cui spesso condivide gli habitat, di colore verde glauco e arrossate inferiormente e talora anche sui margini della faccia superiore, con 5-15 nervature ben evidenziate.
Le radici sono corte e a forma di pennello.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Ha una distribuzione cosmopolita.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Spirodela polyrhiza, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 13 gennaio 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica