Sphaerodactylidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sphaerodactylidae
Sphaerodactylus parthenopion 002.jpg
Sphaerodactylus parthenopion
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Infraordine Gekkota
Famiglia Sphaerodactylidae
Underwood, 1954
Generi

Gli Sferodattilidi (Sphaerodactylidae Underwood, 1954) sono una famiglia di sauri dell'infraordine Gekkota.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende i seguenti generi:[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte di generi di questa famiglia (Aristelliger, Chatogekko, Coleodactylus, Gonatodes, Lepidoblepharis, Pseudogonatodes e Sphaerodactylus) sono diffusi in America; solo pochi generi sono presenti nel Vecchio Mondo: Euleptes in Europa meridionale e Nord Africa, Quedenfeldtia e Saurodactylus in Nord Africa, Pristurus nel corno d'Africa, in Arabia, a Socotra e nel Medio Oriente, Teratoscincus in Asia centrale.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Sphaerodactylidae, in The Reptile Database. URL consultato il 30 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili