Fortezza di Poggio Imperiale: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
(replaced: → (3), , → , (7), del st → dello st, ,d → , d, :d → : d, l' → l', typos fixed: e ) → e), replaced: , → , using AWB)
 
*'''Torre di San Francesco'''
La torre di San Francesco si trova appoggiata alla parte retrostante di porta San Francesco. Si tratta di una torre a pianta a quadrataforma di U, ed al suo interno possiamo ancoora vedere le buche si alloggiamento dei ripiani in legno e delle scale di cuiacesso oraalla sonosommità. visibiliAttualmente trerisulta lati,parzialmente ilinterrata quartoalla èsua statobase inglobatoa nellaseguito della costruzione della cinta muraria medicea e mozzata alla sua sommità, la sua altezza originaria era con tutta probabilità molto maggiore all' attuale. La torre risale alla seconda metà del [[XIII secolo]] e venne realizzata per difendere l'antico borgo dei conti Guidi, PoggiobonizzioPoggibonizzo. Venne salvata da Giuliano da Sangallo che la inserì nel circuito murato e venne utilizzata come bastione di difesa della porta San Francesco.
Superato l'androne di porta San Francesco attraverso una strada in terra battuta si arriva prima all'area di scavi archeologici che stanno rimettendo in luce l'antica PoggiobonizioPoggibonizzo e successivamente si arriva alla fortezza vera e propria.
=====Immagini delle porte=====
 
Utente anonimo

Menu di navigazione