Sony α850

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sony Alpha 850
TipoDSLR
Formato35.8 x 23.9 mm ExmorPieno formato
Risoluzione del sensore24,6 Megapixel
Innesto obiettivibaionetta Alpha(α) di Sony, baionetta A di Minolta e Konica Minolta α/MAXXUM/DYNAX Lens*1
MirinoPentaprisma, copertura 98 %
EsposimetroTTL (lettura multi-segmento, media e spot)
Sensibilità ISOin automatico 200 – 1600; ISO 100,ISO 125,ISO 160, ISO 4000, ISO 5000, ISO 6400 nella modalità estesa
Tempida 30 s a 1/8000 s, posa B
Modi esposizioneP, TV, AV, M
Bracketingsi
Tasto di anteprima profondità di camposi
Tasto di blocco esposizionesi
Esposizioni multiplen/a
Flash integratosi
Velocità massima con flash-sync1/250 s 1/200 sec (con attivo lo SteadyShot INSIDE)
Luogo di produzioneGiappone Giappone

La α850 (Alpha 850 o anche a850) è la seconda full-frame DSLR prodotta da Sony. Molto simile alla Sony Alpha 900, la principale caratteristica di questa fotocamera è un sensore da 24.6-megapixel CMOS tipo EXMOR. Questa fotocamera è stata presentata da Sony il 27 agosto 2009.

Caratteristiche principali[modifica | modifica wikitesto]

La funzione Intelligent Preview ci mostra gli effetti dell'esposizione e del bilanciamento del bianco, mentre il D-Range Optimiser fa gli ultimi aggiustamenti prima di scattare. Questa anteprima è preziosa ed utile durante la composizione di scene complesse che, tipicamente, possono avere più fonti di luce a diverse temperature di colore.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia