Solomon Linda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solomon Linda
NazionalitàSudafrica Sudafrica
GenereWorld music
Jazz
Periodo di attività musicale1931 – 1962

Solomon Popoli Linda, anche nome come Solomon Ntsele (Città del Capo, 8 dicembre 1909Johannesburg, 8 ottobre 1962), è stato un musicista, compositore e cantautore sudafricano, di etnia zulu.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Solomon Popoli è nato in un piccolo villaggio zulu della regione del KwaZulu-Natal. Nel 1931 si è trasferito a Johannesburg e ha anche lavorato per la Gallo Record Company.

Nel 1939 Linda, che era analfabeta, ha scritto la canzone Mbube (trad. Leone) con il gruppo Evening Birds, ispirandosi ai rumori della savana e ai canti dei cacciatori.[1] Il brano ha riscosso notevole successo in Sudafrica.

La stessa canzone, negli anni '50, è sbarcata negli Stati Uniti ed è diventata The Lion Sleeps Tonight, uno dei motivi pop più celebri della storia della musica. Solomon aveva ceduto per l'equivalente di circa un euro i diritti della canzone.[2]

Il brano The Lion Sleeps Tonight è stato registrato da Peter Seeger (col titolo Wimoweh), The Tokens e poi da altri artisti contemporanei come i R.E.M., fino a finire nella colonna sonora de Il re Leone (1994).

Solomon Linda morì in povertà nel 1962. Soltanto nel 2001 è stato riconosciuto come unico autore originale di Mbube.[1] Nel luglio 2004 la canzone è stata oggetto di un contenzioso tra la famiglia di Solomon Linda e la Disney, accusata di aver guadagnato circa 1,6 milioni di dollari per l'uso della canzone nel film Il re leone, nel 1994. La Disney ha dapprima sostenuto di aver pagato i diritti e poi ha invece risarcito economicamente gli eredi di Linda.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN25703876 · ISNI (EN0000 0001 1610 2245 · LCCN (ENn2005007902 · GND (DE130170003 · BNF (FRcb155965112 (data)