Soddisfazione garantita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Soddisfazione garantita
Titolo originaleSatisfaction Guaranteed
Altri titoliConsolazione garantita, La moglie e il robot
Amazing stories 195104.jpg
AutoreIsaac Asimov
1ª ed. originale1951
Genereracconto
Sottogenerefantascienza
Lingua originaleinglese
SerieCiclo dei Robot
Preceduto daConflitto evitabile
Seguito daSally

Soddisfazione garantita (Satisfaction Guaranteed), pubblicato anche coi titoli Consolazione garantita e La moglie e il robot, è un racconto di fantascienza dello scrittore Isaac Asimov. Pubblicato per la prima volta sulla rivista Amazing Stories nel 1951, in seguito è stato proposto in volume nelle antologie La Terra è abbastanza grande (1957, ma assente nell'edizione italiana), Il secondo libro dei robot (1964) e in Tutti i miei robot (1982). La BBC-Radio 4 ne ha realizzato un adattamento radiofonico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Larry Belmont, dipendente della U.S. Robots, si offre con la moglie Claire di collaudare in casa propria il robot domestico TN-3, confidenzialmente chiamato Tony, un androide di bell'aspetto. Larry parte per Washington per lavoro, lasciando Claire con l'automa. Claire è una donna frustrata, con un complesso d'inferiorità nei confronti delle proprie amiche. Oltre a tenere la casa in ordine, Tony la rimoderna e migliora l'aspetto fisico e il guardaroba di Claire. Infine, il robot organizza una splendida festa per gli amici di Claire, per mostrar loro i positivi cambiamenti della sua padrona. La sera della festa, poco prima che arrivino gli ospiti, Tony abbraccia Claire e tenta di baciarla: dalla finestra, gli invitati vedono tutto. Per il resto della serata, Claire è al centro dell'invidia delle amiche, ignare che Tony sia un robot: nessuna di loro ha un amante così bello! Finito il periodo di prova, il robot viene riconsegnato alla ditta e Claire piange disperata per la perdita. Alla U. S. Robots il capo ricerca Peter Bogert spiega alla robo-psicologa Susan Calvin che il modello TN-3 dovrà essere smantellato, a causa del malfunzionamento che rischia di farlo innamorare della propria padrona. Susan si dichiara d'accordo sullo smantellamento, ma per il motivo opposto: il robot funziona troppo bene. Infatti, Tony non si è innamorato di Claire, ma in ossequio alle Tre Leggi della Robotica ha fatto di tutto per renderla felice e farle riguadagnare la fiducia in se stessa. Ciò che però non si poteva prevedere è che Claire si innamorasse di Tony.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]