Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea
Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea.jpg
AbbreviazioneSISSCO
TipoProfessionale e culturale
Fondazione1990
ScopoPromozione degli studi di storia contemporanea in Italia
PresidenteItalia Fulvio Cammarano
Membri800+
Sito web

La Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCO) è un'associazione culturale senza fini di lucro nata nel 1990[1] per, come recita lo statuto, promuovere il progresso degli studi di storia contemporanea in Italia e la loro valorizzazione nell'ambito scientifico, accademico, civile[2]. L'associazione è composta esclusivamente da studiosi di storia contemporanea. Nella seconda metà del 2018 la Sissco contava più di 800 associati.[3]

La SISSCO cura un calendario che riassume gli eventi di storia contemporanea che hanno luogo in Italia, accessibile anche ai non associati.[4]

Attività[modifica | modifica wikitesto]

La SISSCO organizza e patrocina regolarmente seminari[5] e convegni[6]. Tra questi di particolare importanza sono i Cantieri di Storia Sissco, che ogni due anni raccolgono centinaia di storici da tutta Italia, il Workshop Nazionale Dottorandi, un incontro annuale dedicato ai dottorandi italiani di storia contemporanea e Percorsi di Storia, un seminario sulla storiografia contemporaneistica italiana.[7]

L'associazione assegna inoltre due premi letterari: il Premio SISSCO al miglior libro di argomento storico contemporaneistico pubblicato nell'anno solare precedente in italiano e di autore italiano nelle categorie opere di sintesi e opera prima[8]; e, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Comuni Italiani, il Premio ANCI-Storia, dedicato a valorizzare scritti riguardanti aspetti, vicende e problemi di storia locale, delle identità territoriali e delle autonomie locali[9].

La SISSCO distribuisce ai soci una rivista semestrale, Il Mestiere di Storico, edita da Viella, diretta da Adriano Roccucci e dedicata perlopiù alla recensione di volumi di argomento storico.[10][11]

Organi[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio direttivo[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio direttivo della SISSCO è composto dal presidente e da sei consiglieri. Il presidente resta in carica quattro anni, mentre i consiglieri per tre. I consiglieri vengono rinnovati per un terzo ogni anno.[1] La presidente della Sissco è, dal 2019, Daniela Luigia Caglioti. A seguito delle elezioni del 2019, i consiglieri sono Gabriella Gribaudi e Federico Mazzini eletti nel 2017, Guido Formigoni e Donato Verrastro eletti nel 2018, Arianna Arisi Rota e Valerio De Cesaris eletti nel 2019.[1]

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Nr. Presidente Anno
inizio
Anno
fine
1 Luciano Cafagna 1990 1992
2 Paolo Pombeni 1992 1995
3 Claudio Pavone 1995 1999
4 Raffaele Romanelli 1999 2003
5 Tommaso Detti 2003 2007
6 Andrea Graziosi 2007 2011
7 Agostino Giovagnoli 2011 2015
8 Fulvio Cammarano 2015 2019
9 Daniela Luigia Caglioti 2019 2023

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Cos'è la Sissco, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2015).
  2. ^ Statuto della Sissco, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato il 29 settembre 2015).
  3. ^ Lista completa dei soci Sissco, su sissco.it. URL consultato il 21 dicembre 2017 (archiviato il 13 dicembre 2017).
  4. ^ Eventi di Storia Contemporanea, Calendario Sissco, su groups.google.com. URL consultato il 4 aprile 2018.
  5. ^ Seminari Sissco, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato il 24 novembre 2015).
  6. ^ Convegni e Incontri della Sissco, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato il 24 novembre 2015).
  7. ^ Percorsi di Storia. Seminario annuale Sissco sulla storiografia |, su www.sissco.it. URL consultato il 4 aprile 2018 (archiviato il 5 aprile 2018).
  8. ^ Il premio SISSCO, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato il 28 gennaio 2016).
  9. ^ Premio ANCI-Storia, su sissco.it. URL consultato il 28 gennaio 2016 (archiviato il 27 gennaio 2016).
  10. ^ Il mestiere di storico - Viella, su viella.it. URL consultato il 21 dicembre 2017 (archiviato il 22 dicembre 2017).
  11. ^ Fare e leggere la storia. La riviste di storia contemporanea in Italia. Cinque domande a: Adriano Roccucci – Direttore de “Il Mestiere di Storico”, in Storia e Futuro, nº 39, Novembre 2015 (archiviato il 28 aprile 2018).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 9221 5957 · LCCN (ENnr99028943 · WorldCat Identities (ENnr99-028943