Sexsomnia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La sexsomnia o sleep sex è un disturbo del sonno che ha effetti simili al sonnambulismo, ma porta il soggetto che ne è affetto ad avere veri e propri rapporti sessuali o praticare masturbazione mentre è sonnambulo, atti coperti solitamente da amnesia. Ciò avviene sia con il proprio partner sessuale che con persone sconosciute incontrate casualmente. Circa un centinaio di casi sono descritti in letteratura e si stima che la prevalenza nella popolazione generale sia intorno all'1% (prevalentemente uomini adulti).

Nel DSM-5 è codificato come parasonnia non-REM con comportamento sessuale correlato a sonnambulismo.