Sesiella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sesiella
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Lunghezza9[1] km
Portata media10 m³/s
a Borgo Vercelli
Altitudine sorgente120 m s.l.m.
Nascerisorgiva nel comune di San Nazzaro Sesia
AffluentiCavo Montebello, Bolgora Biandrina e roggia Villata
SfociaSesia in prossimità di Vercelli

La Sesiella è un fontanile[2] che scorre delle provincie di Novara e di Vercelli.

Il suo corso ha occupato un antico paleoalveo del fiume Sesia, nel suo spostamento verso est.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La Sesiella nasce a 120 m s.l.m. da tre polle risorgive nel comune di San Nazzaro Sesia in provincia di Novara.
Riceve le acque dall'ex comprensorio agricolo Cavo Montebello provenienti dall'omonimo cavo, dalla Bolgora Biandrina e dalla roggia Villata.

Entrato quindi in provincia di Vercelli, attraversa il territorio del comune di Borgo Vercelli e devia una parte delle sue acque al Cavo Monaco, che andrà ad irrigare le terre poste immediatamente a sud.

Con andamento meandriforme sfocia nella Sesia in prossimità della città di Vercelli, sotto al ponte della ferrovia Torino-Milano.

Portata[modifica | modifica wikitesto]

La portata del fontanile aumenta in estate quando si attivano i canali e le rogge che confluiscono nel corso d'acqua, e diminuisce drasticamente in autunno quando si disattivano gli imbocchi dei canali. La portata media della Sesiella è di 10 m³/s a Borgo Vercelli, e 7 m³/s alla foce (in estate).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati associazione irrigazione Est Sesia: colatore Orfreddo o Sesiella
  2. ^ Le denominazioni variano a seconda del luogo: a San Nazzaro Sesia è comunemente chiamato colatore Orfreddo, mentre a Borgo Vercelli è chiamato fontanile Sesiella o più raramente torrente Sesiella
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte