Seseli bocconi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Finocchiella di Boccone
Seseli bocconi.jpg
Seseli bocconi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Apiales
Famiglia Apiaceae
Genere Seseli
Specie S. bocconi
Nomenclatura binomiale
Seseli bocconi
Guss.

La finocchiella di Boccone (Seseli bocconi Guss.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae, endemica di Sicilia, Sardegna e Corsica.

Il nome della specie è un omaggio alla memoria del botanico siciliano Paolo Boccone.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta emicriptofita scaposa alta 30–60 cm, glabra e glauca.
Il fusto è eretto e legnoso.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è endemica di Sicilia, Sardegna e Corsica; presente anche in alcune isole minori quali Panarea, le isole Egadi, Lampedusa, Tavolara e Figarello.

Cresce sulle rupi calcaree prospicienti il mare, ad altitudini comprese tra 0 e 600 m s.l.m.

Sottospecie[modifica | modifica wikitesto]

Ne sono note due sottospecie:

  • Seseli bocconi bocconi
  • Seseli bocconi praecox

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sandro Pignatti, Flora d'Italia, Edagricole, Bologna 1982. ISBN 8850624492
  • T.G. Tutin, V.H. Heywood et Alii, Flora Europea, Cambridge University Press 1976. ISBN 052108489X

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica