Serik Ahmetov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serik Akhmetov
Serik Ahmetov.jpg

Ministro della Difesa
Durata mandato 3 aprile 2014 –
22 ottobre 2014
Presidente Nursultan Ábishuly Nazarbaev
Capo del governo Kärim Mäsimov
Predecessore Adilbek Zhaksybekov
Successore Imangali Tasmagambetov

Primo ministro del Kazakistan
Durata mandato 24 settembre 2012 –
2 aprile 2014
Presidente Nursultan Ábishuly Nazarbaev
Predecessore Kärim Mäsimov
Successore Kärim Mäsimov

Primo Vice Primo ministro del Kazakistan
Durata mandato 20 gennaio 2012 –
24 settembre 2012
Presidente Nursultan Ábishuly Nazarbaev
Capo del governo Kärim Mäsimov
Predecessore Umirzak Shukeyev
Successore -

Governatore della Regione di Karaganda
Durata mandato 19 novembre 2009 –
20 gennaio 2012
Presidente Nursultan Ábishuly Nazarbaev
Predecessore Nurlan Nigmatulin
Successore Äbilghasy Qussajynow

Ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni
Durata mandato 25 settembre 2006 –
3 marzo 2009
Presidente Nursultan Ábishuly Nazarbaev
Capo del governo Daniyal Akhmetov
Kärim Mäsimov
Predecessore Askar Mamin
Successore Äbilghasy Qussajynow

Dati generali
Partito politico Nu̇r Otan
Titolo di studio Laurea in economia

Serik Nığmetulı Akhmetov (in kazako Серік Нығметұлы Ахметов; Temirtau, 25 giugno 1958) è un politico kazako.

È stato il Primo ministro del Kazakistan dal settembre 2012 all'aprile 2014.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Nobiltà - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Nobiltà
Ordine d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ordine d'Onore
— 2005
Medaglia per il decimo anniversario di Astana capitale - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per il decimo anniversario di Astana capitale
— 2008
Medaglia commemorativa per i venti anni dell'indipendenza della Repubblica del Kazakistan - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per i venti anni dell'indipendenza della Repubblica del Kazakistan
— 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4247153239464529450008 · GND (DE1163114626