Serie A 1979 (Ecuador)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A 1979
Competizione Primera Categoría Serie A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 21ª
Organizzatore FEF
Luogo Ecuador Ecuador
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Emelec
(5º titolo)
Retrocessioni Deportivo Quito
Aucas
El Nacional
Bonita Banana
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Carlos Miori (26 gol)
Incontri disputati 210
Gol segnati 529 (2,52 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1978 1980 Right arrow.svg

La Serie A 1979 è stata la 21a edizione della massima serie del campionato di calcio dell'Ecuador, ed è stata vinta dall'Emelec, giunto al suo quinto titolo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La prima fase è a 10 partecipanti, che si affrontano in un girone all'italiana; le prime tre si qualificano alla fase finale, e prendono dei punti bonus, da utilizzare nella fase finale, a seconda della loro posizione: il primo ne ottiene 3, il secondo 2 e il terzo 1. La seconda fase ricalca l'andamento della prima, con le due squadre vincitrici della prima fase della Serie B a sostituire le due retrocesse. La fase finale vede le 6 squadre qualificate disputarsi il titolo.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]


Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Deportivo Cuenca 23 18 10 3 5 26 18 +8
1uparrow green.svg 2. LDU Quito 21 18 8 5 5 21 20 +1
1uparrow green.svg 3. Univ. Católica 20 18 9 2 7 27 21 +6
3. Deportivo Quito 20 18 6 8 4 25 24 +1
5. Emelec 19 18 9 1 8 30 24 +6
5. Téc. Universitario 19 18 7 5 6 28 23 +5
7. Barcelona SC 16 18 5 6 7 22 24 -2
8. América de Quito 15 18 4 7 7 21 24 -3
1downarrow red.svg 8. El Nacional 15 18 6 3 9 22 31 -9
1downarrow red.svg 10. Bonita Banana 12 18 4 4 10 9 22 -13

Deportivo Cuenca 3 punti bonus; LDU Quito 2; Universidad Católica 1.

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Manta e Aucas promosse in qualità di vincitrici della prima fase della Serie B.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Emelec 25 18 10 5 3 32 16 +16
1uparrow green.svg 2. Téc. Universitario 21 18 7 7 4 25 18 +7
1uparrow green.svg 3. Manta Sport 20 18 7 6 5 20 21 -1
4. América de Quito 19 18 7 5 6 23 19 +4
4. Barcelona SC 19 18 8 3 7 27 24 +3
6. Univ. Católica 18 18 6 6 6 26 25 +1
7. Deportivo Cuenca 17 18 5 7 6 18 19 -1
7. LDU Quito 17 18 7 3 8 15 21 -6
1downarrow red.svg 9. Aucas 15 18 5 5 8 19 29 -10
1downarrow red.svg 10. Deportivo Quito 9 18 2 5 11 20 33 -13

Emelec 3 punti bonus; Técnico Universitario 2; Manta Sport 1.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Punti bonus: Deportivo Cuenca 3, Emelec 3, LDU Quito 2, Técnico Universitario 2, Universidad Católica 1, Manta 1.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Ecuador 1. Emelec 17 10 5 4 1 16 10 +6
2. Univ. Católica 16 10 7 1 2 12 6 +6
3. Manta Sport 11 10 3 4 3 11 8 +3
4. Téc. Universitario 10 10 3 2 5 13 16 -3
4. LDU Quito 10 10 3 2 5 13 17 -4
6. Deportivo Cuenca 8 10 1 3 6 8 16 -8

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Emelec campione nazionale
  • Emelec e Universidad Católica in Coppa Libertadores 1980
  • El Nacional, Bonita Banana, Aucas e Deportivo Quito retrocessi.

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
26 Argentina Carlos Miori Emelec

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio