Schorndorf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il comune omonimo in Baviera, vedi Schorndorf (Baviera).
Schorndorf
comune
Schorndorf – Stemma
Schorndorf – Veduta
veduta aerea
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Baden-Württemberg.svg Baden-Württemberg
Distretto Stoccarda
Circondario Rems-Murr-Kreis
Amministrazione
Sindaco Matthias Klopfer
Territorio
Coordinate 48°48′N 9°32′E / 48.8°N 9.533333°E48.8; 9.533333 (Schorndorf)Coordinate: 48°48′N 9°32′E / 48.8°N 9.533333°E48.8; 9.533333 (Schorndorf)
Altitudine 256 m s.l.m.
Superficie 56,83 km²
Abitanti 39 172 (2005-12-31)
Densità 689,28 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 73601–73614
Prefisso 07181
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 08 1 19 067
Targa WN, BK
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Schorndorf
Schorndorf
Sito istituzionale

Schorndorf è un comune tedesco nel Land del Baden-Württemberg, situato 26 km a est di Stoccarda. È la terza città per abitanti del circondario Rems-Murr-Kreis, dopo le città Waiblingen e Fellbach. Dal 1. gennaio 1967 ha il titolo di Grande città circondariale (in tedesco: Große Kreisstadt).

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Schorndorf è situata nella valle del fiume Rems, tra le colline dello Schurwald a sud e del Welzheimer Wald a nord.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Comuni confinanti[modifica | modifica wikitesto]

Iniziando da ovest in senso orario: Winterbach, Remshalden, Berglen, Rudersberg, Welzheim, Urbach, Plüderhausen (tutti nel circondario Rems-Murr-Kreis), Adelberg, Wangen e Uhingen (tutti nel circondario di Göppingen) e Lichtenwald (nel Circondario di Esslingen).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La zona pare abitata fino dal 6000 a.C. come testimoniato dai reperti visibili nel museo locale. L'occupazione romana risale al II secolo d.C; e nel Medioevo invece (a partire dal sec. VIII) è il villaggio di contadini alamanni "Uff dem Sand" fino al dominio degli Hohestaufen tra il XII e il XIII secolo. Nel 1235 abbiamo la prima testimonzianza scritta. Nel 1514 avviene la ribellione di contadini "Armer Konrad". La città si ingrandisce fino ad essere incendiata 1634 da parte delle truppe reali. Viene in seguito ricostruita, e mantiene ancora il suo aspetto di piccola città secentesca. Nel 1834 nasce Gottlieb Daimler, la cui influenza porterà il paese nella rivoluzione industriale, attraverso l'industria automobilistica e aeronautica, e a cui oggi è dedicata la via principale della città.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1871 i dati si riferiscono solo alla città centrale (senza le frazione attualmente incorporate).[1]

anno abitanti
1463 ca. 2.000
1514 ca. 3.000
1618 ca. 5.000
1701 2.132
1803 3.434
1834 3.777
1849 3.617
1. dicembre 1871 7.672
1. dicembre 1890 8.777
1. dicembre 1900 9.704
1. dicembre 1910 10.884
16. giugno 1925 11.568
16. giugno 1933 12.319
anno abitanti
17. maggio 1939 13.186
13. settembre 1950 19.942
6. giugno 1961 26.384
27. maggio 1970 31.149
31. dicembre 1975 32.918
31. dicembre 1980 33.631
25. maggio 1987 35.759
31. dicembre 1990 37.687
31. dicembre 1995 38.005
31. dicembre 2000 38.852
31. dicembre 2005 39.305
31. dicembre 2010 39.236
31. dicembre 2015 39.172

Musei e gallerie[modifica | modifica wikitesto]

A Schorndorf nacque l'inventore del motore a scoppio Gottlieb Daimler, a cui è dedicato anche il museo allestito nella sua casa natale in Hollgasse 7, appartenente alla sua famiglia dal 1660 e in cui visse fino all'adolescenza. Oggi è di proprietà della Mercedes Benz, che la utilizza anche come centro congressi.

Un altro museo è il museo cittadino, allestito nella antica scuola di Latino (Ehemalige Lateinschule). Esso conserva reperti di epoca romana, medievale, comprese le lavorazioni locali quale quelle della porcellana a partire dal Settecento.

Vi è anche la Galerie fuer Kunst und Technik, in particolare dedicata ancora a Daimler, all'ingegnere aeronautico Ernst Heinkel e al pioniere dell'aeronautica Paul Strahle.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Schorndorf è capolinea della linea S2 della S-Bahn di Stoccarda.

Persone legate a Schorndorf[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistik Kommunal 2010
  2. ^ "Tulle, Frankreich, seit 1969 dal sito www.schorndorf.de
  3. ^ "Dueville, Italien, seit 1998" dal sito www.schorndorf.de

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN126745342 · GND: (DE4053210-0
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania