Sbarro Autobau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sbarro Autobau
Flickr - plushev - Geneva2010 544.jpg
Descrizione generale
Costruttore Svizzera  Sbarro
Tipo principale Berlinetta
Produzione nel 2010
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Massa 1500 kg
Altro
Progetto Franco Sbarro
Stile Franco Sbarro
SBARRO Coupé Autobau.jpg
Dettaglio del sistema di apertura della vettura

La Sbarro Autobau è un'autovettura sportiva realizzata da Franco Sbarro nel 2010.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura venne realizzata per volere del pilota svizzero Fredy Lienhard, vincitore della 24 Ore di Daytona nel 2002. Fu presentata al salone automobilistico di Ginevra del 2010.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

L'ingresso nella vettura del pilota e del passeggero non avviene tramite sportelli ma con l'apertura dell'intera sezione superiore della vettura. Gli interni erano realizzati in alcantara rosso e metallo. Come propulsore impiegava un V12 Ferrari dalla potenza di 550 cv gestito da un cambio manuale a sei rapporti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sbarro Autobau 2010, su sbarro.perso.neuf.fr. URL consultato l'8 febbraio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili