Dracaena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sansevieria)
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Dracena" rimanda qui. Se stai cercando il comune brasiliano, vedi Dracena (Brasile).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Dracena" rimanda qui. Se stai cercando il genere di rettili, vedi Dracaena (zoologia).
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Dracena
Dracaena sp. leaf rosette (5954468573).jpg
Dracaena sp.
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
Ordine Asparagales
Famiglia Asparagaceae
Sottofamiglia Nolinoideae
Genere Dracaena
Vand. ex L.
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Liliales
Famiglia Agavaceae
Genere Dracaena
Specie

Dracaena Vand. ex L. è un genere di piante monocotiledoni della famiglia Asparagaceae[1] (sottofamiglia Nolinoideae[2]), originario delle zone tropicali dell'Africa, dell'Asia e dell'America.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Comprende piante arbustive e semiarbustive sempreverdi, con fusti eretti semplici o ramificati, grandi foglie lanceolate o lineate con sfumature e variegature di vari colori e di consistenza coriacea.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la classificazione tradizionale (sistema Cronquist) il genere Dracaena fa parte della famiglia Agavaceae, ordine Liliales.[3]

La classificazione APG IV (2016), che si avvale delle recenti ricerche genetiche, colloca il genere Dracaena nella sottofamiglia Nolinoideae delle Asparagaceae (ordine Asparagales).[2][4]

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Specie di Dracaena.

Il genere comprende 190 specie.[1]

Le specie più utilizzate come piante ornamentali sono:

  • D. reflexa var. angustifolia Baker (sin.: Dracaena marginata Lam.[5]), dalle foglie striate di rosso giallo e verde;
  • D. fragrans, comunemente detto "tronchetto della felicità", a foglie larghe di colore verde, esistono molte varietà variegate, con striature[6]
  • D. braunii, con il fogliame ovale con strisciature verdi e bianche, commercializzata con il nome di "Lucky Bamboo"
  • D. draco, endemica della Macaronesia, presenta sulla parte apicale del fusto ciuffi di foglie strette e lunghe, di colore verde cupo, da cui un tempo si estraeva il "sangue di drago".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Dracaena, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 21 novembre 2021.
  2. ^ a b (EN) Chase M.W., Reveal J.L., Fay M.F, A subfamilial classification for the expanded asparagalean families Amaryllidaceae, Asparagaceae and Xanthorrhoeaceae, in Botanical Journal of the Linnean Society, 161(2), 2009, pp. 132–136, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00999.x.
  3. ^ (EN) Cronquist A., An integrated system of classification of flowering plants, New York, Columbia University Press, 1981, ISBN 9780231038805.
  4. ^ (EN) The Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the ordines and families of flowering plants: APG IV, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 181, n. 1, 2016, pp. 1–20.
  5. ^ (EN) Dracaena marginata, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 21 novembre 2021.
  6. ^ Tronchetto della Felicità (Dracaena Fragrans o Deremensis): Consigli, Coltivazione e Cura, in L'eden di Fiori e Piante, 2 maggio 2009. URL consultato il 10 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (IT) LuckyBamboo.it[collegamento interrotto], Il portale italiano dedicato alla Dracaena sanderiana
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica