Słobity

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Słobity
frazione
Słobity – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoWarminsko-mazurskie herb.svg Varmia-Masuria
DistrettoPOL powiat braniewski COA.svg Braniewo
ComuneWilczęta
Territorio
Coordinate54°08′26″N 19°47′31″E / 54.140556°N 19.791944°E54.140556; 19.791944 (Słobity)Coordinate: 54°08′26″N 19°47′31″E / 54.140556°N 19.791944°E54.140556; 19.791944 (Słobity)
Abitanti549 (2004)
Altre informazioni
Prefisso(+48) 55
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Słobity
Słobity
Sito istituzionale

Słobity è un villaggio facente parte del comune rurale polacco di Wilczęta nel distretto di Braniewo, nel voivodato della Varmia-Masuria.

Il luogo si chiamava Slobita, Slobithe, Slobuthe e Schlobitten. Erano nomi di origine prussiana. Pietro a Dohna (1483-1553) ha ricevuto nel 1525 il luogo, che rimaneva fino 1945 nelle mani della famiglia di Dohna-Schlobitten, una importante famiglia di nobiltà tedesca.

La stazione di Słobity si trova sulla linea ferroviaria Malbork-Braniewo ed è l'inizio della ferrovia Słobity (in tedescho: Schlobitten)-Sątopy-Samulewo (in tedescho: Bischdorf-Rößel).

Nel 2004 contava 549 abitanti.

Nel villaggio si trovano le rovine del Palazzo Schlobitten, residenza di Alessandro di Dohna-Schlobitten costruito dal 1621 al 1624 e bruciato nel 1945.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4310295-5
Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia