Ryan S-T

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ryan S-T/Ryan PT
Ryan ST.jpg
Descrizione
Tipoaereo da addestramento
Equipaggio1-2
ProgettistaClaude Ryan
CostruttoreStati Uniti Ryan
Data ordine1933
Data primo volo1934
Data entrata in servizio1939 (entrata nell'USAF)
Data ritiro dal serviziofine della seconda guerra mondiale
Utilizzatore principaleStati Uniti USAF
Esemplaripiù di 1300
Altre varianti
Dimensioni e pesi
Lunghezza6,53 m (21 ft 5 in)
Apertura alare9,14 m (30 ft 0 in)
Altezza2,11 m (6 ft 11 in)
Superficie alare11,52 (124 ft²)
Peso a vuoto595 kg
Peso max al decollo844 kg
Propulsione
Motoreun Menasco B4
Potenza95 hp (71 kW)
Prestazioni
Velocità max228,5 km/h (142 mph
Velocità di crociera195 km/h (122 mph)
Atterraggio161 km/h (38 mph)
Autonomia649 km (403 mi
Quota di servizio5 029 m (16 500 ft)
Tangenza5 380 m (17 650 ft) (max)
Notedati relativi alla versione S-T (Menasco B.4)

i dati sono estratti da Flight[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Ryan S-T (Sport-Trainer), citato anche come Ryan ST, fu un aereo da addestramento monomotore mono e biposto, monoplano ad ala bassa, sviluppato dall'azienda aeronautica statunitense Ryan Aeronautical Company nei primi anni trenta.

Capostipite della "serie ST", venne sviluppato in numerose varianti mono e biposto, equipaggiate con una serie di motori dalle diverse architetture, destinati al mercato civile e militare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FOREIGN AIRCRAFT - AN AMERICAN "SPORT" MONOPLANE: The Ryan S-T With Menasco B.4 or C.4 Engine.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Tony Holmes, Jane's Historic Military Aircraft Recognition Guide, London, HarperCollins, 1998, ISBN 0-00-472147-0.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]