Run (I'm a Natural Disaster)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Run (I'm a Natural Disaster)
Run (I'm a Natural Disaster).png
Screenshot del video
ArtistaGnarls Barkley
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 febbraio 2008
Durata2:44
Album di provenienzaThe Odd Couple
GenereRock alternativo
Soul
Funk
EtichettaWarner Music, Downtown Records
ProduttoreDanger Mouse
Registrazione2008
FormatiCD, Download digitale
Gnarls Barkley - cronologia
Singolo precedente
Who Cares?
(2006)
Singolo successivo
Who's Gonna Save My Soul
(2006)

Run (I'm a Natural Disaster), anche conosciuta semplicemente come Run , è una canzone scritta e registrata da Gnarls Barkley. Si tratta del primo singolo ad essere estratto dal secondo album della band The Odd Couple. È stato pubblicato nel febbraio 2008 come downbload digitale nel Regno Unito e negli Stati Uniti via iTunes, mentre il CD è stato pubblicato il 31 marzo.
La canzone è il motivo di sottofondo di uno spot pubblicitario della Nike.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per "Run" è stato trasmesso da MTV il 29 febbraio 2008 e vede Cee-Lo e Danger Mouse (i due componenti dei Gnarls Barkley) eseguire il brano in uno show televisivo chiamato "City Vibin", simile allo show, esistente "Graffiti Rock". Cee-Lo canta la canzone davanti ad un microfono, mentre Danger Mouse suona un fonografo. Fa una apparizione nel video Justin Timberlake, nel ruolo del presentatore dello show. Nel video viene fatto largo uso dell'effetto delle spirali ipnotiche, e per tale ragione negli Stati Uniti è stata proibita la trasmissione del video, perché risultate, secondo alcuni test, cause di attacchi di epilessia per i soggetti sensibili.[1] Il 5 marzo 2008 le spirali del video sono state rese meno luminose in modo che il video potesse essere trasmesso senza problemi, cosa che è avvenuta a partire dal 6 marzo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Run
  2. Run - Instrumental
  3. Who's Gonna Save My Soul - Instrumental

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Chart (2008) Peak
position
Bulgarian National Top 40[2] 30
Czech Republic Airplay Chart[3] 41
UK Singles Chart 32
Polish National Top 50[4] 65
U.S. Billboard Hot Modern Rock Tracks[5] 35

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica