Robert Olen Butler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Olen Butler

Robert Olen Butler (Granite City, 20 gennaio 1945) è uno scrittore statunitense vincitore del Premio Pulitzer per la narrativa nel 1993 per la raccolta di racconti I cento figli del drago.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Robert Olen Butler è nato il 20 gennaio 1945 a Granite City, nell'Illinois.

Dopo gli studi alla Northwestern University e all'Università dell'Iowa[1], Butler, arruolatosi nell'esercito nel 1969, viene impiegato come agente speciale dell'intelligence e traduttore durante la guerra del Vietnam[2].

Autore molto prolifico, dopo il suo esordio nel 1981 con The Alleys of Eden (respinto da più di venti editori[3]), ha scritto altri 11 romanzi e 6 raccolte di Short Stories tra cui I cento figli del drago, premio Pulitzer nel 1993[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Olen Butler Biography, su enotes.com. URL consultato il 6 giugno 2017.
  2. ^ Cenni biografici, su oblique.it. URL consultato il 6 giugno 2017.
  3. ^ Of Fiction and Faith: Twelve American Writers Talk about Their Vision and Work di W. Dale Brown
  4. ^ Robert Olen Butler Jr Biography, su biography.jrank.org. URL consultato il 6 giugno 2017.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • The Alleys of Eden (1981)
  • Sun Dogs (1982)
  • Countrymen of Bones (1983)
  • On Distant Ground (1985)
  • Wabash (1987)
  • The Deuce (1989)
  • They Whisper (1994)
  • The Deep Green Sea (1997)
  • Mr. Spaceman (2000)
  • Fair Warning (2002)
  • Hell (2009)
  • A Small Hotel (2011)
  • The Hot Country (2012)
  • The Star of Istanbul (2013)
  • The Empire of Night (2014)
  • Perfume River: A Novel (2016)

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

  • From Where You Dream: The Process of Writing Fiction (2005)

Antologie[modifica | modifica wikitesto]

  • The Best American Short Stories 1991 (1991)
  • The Best American Short Stories 1992 (1992)
  • The Best American Short Stories 1994 (1994)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN114008653 · ISNI (EN0000 0001 2284 2645 · LCCN (ENn82027123 · GND (DE12333361X · BNF (FRcb124427936 (data)