Robert Mueller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Mueller
Director Robert S. Mueller- III.jpg
Robert Mueller nel 2011

Direttore dell'FBI
Durata mandato 4 settembre 2001 –
4 settembre 2013
Presidente George W. Bush
Barack Obama
Predecessore Louis Freeh
Successore James Comey

Dati generali
Partito politico Repubblicano

Robert Swan Mueller III (New York, 7 agosto 1944) è un avvocato statunitense, direttore del Federal Bureau of Investigation (FBI) dal 2001 al 2013.

Membro del Partito Repubblicano[1], è stato nominato dal Presidente George W. Bush per un mandato di dieci anni, esteso per altri due anni dal suo successore Barack Obama.

Nel 2017 è stato nominato dal Dipartimento di Giustizia procuratore speciale per le indagini sul Russiagate[2].

Il 16 febbraio 2018, il Dipartimento di Giustizia e il procuratore speciale Robert Mueller pubblicano il documento di imputazione contro 13 russi e tre organizzazioni che hanno avuto un ruolo secondo l'accusa nell'indagine Russiagate[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peter Slevin e Dan Eggen, FBI Nominee Lauded for Tenacity, The Washington Post, 30 luglio 2011. URL consultato il 15 giugno 2017.
  2. ^ Rita Lofano, Chi è Robert Mueller, l'ex capo dell'Fbi che indagherà sul Russiagate, AGI, 18 maggio 2017. URL consultato il 15 giugno 2017.
  3. ^ Robert Mueller charges Russian ‘troll farm’ with election interference, in The Verge. URL consultato l'11 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN52850388 · ISNI (EN0000 0000 8029 0511 · LCCN (ENno91025152 · GND (DE1135446067 · BAV ADV12386091