Riserva naturale Padule di Fucecchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riserva naturale
Padule di Fucecchio
Tipo di areaRiserva naturale regionale
Codice WDPA178795
Codice EUAPEUAP0397
Class. internaz.ZU
StatiItalia Italia
Regioni  Toscana
Province  Firenze   Pistoia
Superficie a terra207,00 ha
Provvedimenti istitutiviCP/PT/61 - 27/05/1996
GestoreProvincia di Pistoia
Provincia di Firenze[1] - Servizio Tutela Ambiente e Territorio
Mappa di localizzazione
Coordinate: 43°49′00.84″N 10°48′08.64″E / 43.8169°N 10.8024°E43.8169; 10.8024

La riserva naturale Padule di Fucecchio è un'area naturale protetta situata nelle provincie di Firenze e Pistoia[2].

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio dell'oasi è presente una colonia numerosa di ardeidi, che è la più importante dell'Italia centro-settentrionale (circa 800 coppie). Tra gli ardeidi nidificanti sono presenti l'airone cenerino, l'airone guardabuoi, la nitticora e la sgarza ciuffetto. Nel 1999 è avvenuta per la prima volta anche la nidificazione del mignattaio. Sono presenti anche folaghe, anatidi e le gru (in inverno)[3].

Una cicogna

Nella primavera del 2005 una coppia di cicogne bianche ha nidificato per la prima volta sopra un traliccio, in un'area situata ai margini del Padule di Fucecchio. Un avvenimento del genere non accadeva in Toscana da ben tre secoli e da allora lo spettacolo si sta ripetendo ogni primavera sotto il controllo costante degli studiosi della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio e sotto l'occhio curioso di migliaia di visitatori arrivati per assistere alle fasi della nidificazione ed alle prime prove di volo dei piccoli.[4]

Tra i mammiferi è presente il topolino delle risaie. Inoltre, sono presenti anche molte specie di coleotteri.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Sono presenti alcune piante del clima caldo umido come il morso di rana e la felce reale, alcune specie di sfagni (del clima freddo), il grande carice, la ninfoide, l'erba vescica e la salvinia o "erba pesce". Sono presenti anche in grande quantità la cannuccia di palude e il giaggiolo acquatico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riserva Naturale Padule di Fucecchio - Toscana
  2. ^ Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) 6º Aggiornamento approvato il 27 aprile 2010 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 115 alla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010
  3. ^ Riserva naturale del Padule di Fucecchio: la fauna, su zoneumidetoscane.it.
  4. ^ Cicogna bianca: il nido di Fucecchio, su zoneumidetoscane.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]