René Tavernier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

René Tavernier (21 maggio 191516 dicembre 1989) è stato un poeta e filosofo francese.

René Tavernier pubblicò le sue prime poesie prima della seconda guerra mondiale nella Nouvelle revue française, fu subito notato da Jean Wahl, che lo portò a conoscere Emmanuel Levinas e Jean-Paul Sartre. Era un amico di Vladimir Jankélévitch, filosofo e poeta francese.

René Tavernier organizzò incontri clandestini a casa sua fino alla fine del 1943 con Elsa Triolet e Louis Aragon.

È il padre del regista Bertrand Tavernier.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN61668509 · ISNI (EN0000 0000 6652 2857 · LCCN (ENn50008654 · BNF (FRcb126414835 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n50008654