Regioni Unite di Serbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regioni Unite di Serbia
Уједињени региони Србије
PresidenteMlađan Dinkić
StatoSerbia Serbia
Fondazione2010 (coalizione)
2013 (partito)
Dissoluzione2014
IdeologiaRegionalismo,
Conservatorismo liberale,
Liberalismo economico.
CollocazioneCentro-destra
Partito europeoPartito Popolare Europeo
Seggi massimi all'Assemblea Nazionale
16 / 250
Iscritti220 000 (2012)
Sito web

Regioni Unite di Serbia (Уједињени региони Србије, URS) è stato un partito politico serbo. URS è stata creata il 16 maggio 2010, da Mlađan Dinkić leader del partito G17 Plus insieme ad altri movimenti politici regionali.

I membri di URS erano:

Il Partito Popolare ha fatto parte della coalizione fino al giugno del 2012 e poi è stato espulso.

Alle elezioni parlamentari del 2012 URS ha ottenuto il 5,5% e 16 seggi. Dopo le elezioni è entrata a far parte del nuovo governo di Ivica Dačić e vi è rimasta fino al 2013.

Alle elezioni anticipate del 2014 URS non ha passato lo sbarramento avendo ottenuto il 3,0% e nessun parlamentare. Dopo tale risultato il partito è stato sciolto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]