Raila Odinga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raila Odinga
Raila Amolo Odinga - World Economic Forum on Africa 2008 1.jpg
Raila Odinga nel 2008

Primo ministro del Kenya
Durata mandato 17 aprile 2008 –
9 aprile 2013
Presidente Mwai Kibaki
Predecessore Jomo Kenyatta (1964)
Successore carica abolita

Ministro delle strade, del lavoro e degli alloggi del Kenya
Durata mandato 14 gennaio 2003 –
21 novembre 2005
Presidente Mwai Kibaki
Predecessore William Cheruiyot Morogo
Successore Soita Shitanda

Ministro dell'Energia del Kenya
Durata mandato 11 giugno 2001 –
30 dicembre 2002
Presidente Daniel arap Moi
Predecessore Francis Masakhalia
Successore Simeon Nyachae

Alto rappresentante dell'Organizzazione dell'unità africana per lo sviluppo dell'infrastruttura
In carica
Inizio mandato 20 ottobre 2018
Predecessore Elisabeth Tankeu (2011)

Dati generali
Partito politico Forum per la Restaurazione della Democrazia
(prima del 1992)
Forum per la Restaurazione della Democrazia - Kenya
(1992-1994)
Partito dello Sviluppo Nazionale
(1994-2002)
Unione Nazionale Africana del Kenya
(2000-2002)
Partito Liberale Democratico
(2002-2005)
Movimento Democratico Arancione
(dal 2005)
Università Università di Lipsia

Raila Odinga (Maseno, 7 gennaio 1945) è un politico keniota, primo ministro del Kenya dal 2008 al 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Jaramogi Oginga Odinga, ex vice premier del Kenya, è stato membro del parlamento dal 1992, divenendo in seguito Ministro dell'Energia e dei Lavori Pubblici.

Leader del partito ODM, Movimento Democratico Arancione, di etnia Luo, ha sfidato il premier in carica Mwai Kibaki per le elezioni presidenziali del 27 dicembre 2007. Secondo i risultati delle elezioni proclamati dal governo, ma contestati da più parti (inclusi gli osservatori delle Nazioni Unite), Kibaki è risultato vincitore delle elezioni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4321389 · ISNI (EN0000 0000 7875 8971 · LCCN (ENn2004035612 · GND (DE132226081 · WorldCat Identities (ENlccn-n2004035612
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie