Radio Globo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'emittente radiofonica brasiliana, vedi Rádio Globo.
Radio Globo
Radio Globo.png
Data di lancio1986
EditoreVirginia Dantas - Bruno Benvenuti
MottoSolo Le Migliori
Sito webwww.radioglobo.it
Diffusione
Terrestre
AnalogicoFM, in Italia e Spagna
DigitaleDAB+, in Italia (Lazio)
Streaming web
Internetradioglobo.it/

Radio Globo è un'emittente radiofonica privata italiana con sede a Roma.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Roma come Gamma Radio e, nel 1986, Cesare Benvenuti e Virginia Dantas, attuale proprietaria ed editore insieme ai figli Bruno Benvenuti e Daniela Benvenuti, rilevano l'emittente con il nome di Radio Globo.

In Italia trasmette a Roma e nel Lazio, in Toscana nella provincia di Grosseto e in Abruzzo a Ovindoli. In Spagna nelle isole di Ibiza e Formentera.[1]

Radio Globo è una contemporary hit-radio composta da musica, attualità e intrattenimento. I due programmi di punta sono Chiamata a Carico e The Morning Show.[2]

La raccolta pubblicitaria di Radio Globo è affidata alla concessionaria BENG Media.[3]

Nel 2012 l'emittente romana ha pubblicato il singolo Il pulcino Pio, divenuto un tormentone dell'estate. Ancora oggi è il video italiano più visto di sempre su YouTube.[4][5]

Conduttori[6][modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Torre
  • Carmen Di Pietro
  • Davide Mannone
  • Federica De La Vallée
  • Flaminia Cappelli
  • Gabry Venus
  • Giorgio D'Ecclesia
  • Giovanni Lucifora
  • Lucio Scarpa
  • Massimo Vari
  • Riccardo di Lazzaro
  • Roberta Coletti
  • Roberto Marchetti
  • Umberto e Damiano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Frequenze di Radio Globo
  2. ^ #RadioRomane - The Morning Show, ogni mattina 4 ore di diretta "senza peli sulla lingua", su RomaToday. URL consultato il 12 aprile 2021.
  3. ^ BENG MEDIA, su bengmedia.it. URL consultato il 12 aprile 2021.
  4. ^ Il record del «Pulcino Pio», è il video italiano più visto di sempre, su Corriere della Sera, 10 agosto 2017. URL consultato il 12 aprile 2021.
  5. ^ PULCINO PIO - Il Pulcino Pio (Official video). URL consultato il 12 aprile 2021.
  6. ^ Airstaff, su Radio Globo. URL consultato il 12 aprile 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]