Pterospondylus trielbae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pterospondylus)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pterospondylus
Stato di conservazione: Fossile
Pterospondylus trielbae.jpg
Vertebra dorsale di Pterospondylus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Genere Pterospondylus
Specie P. trielbae

Lo pterospondilo (Pterospondylus trielbae) è un dinosauro carnivoro appartenente ai teropodi. Visse nel Triassico superiore (Norico/Retico, circa 210 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Europa (Germania).

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Tutto ciò che si conosce di questo animale è una singola vertebra dorsale, descritta per la prima volta da Otto Jaekel tra il 1913 e il 1914, proveniente dalla formazione di Trossingen in Germania. La forma di questa vertebra ricorda quella delle vertebre dei celofisoidi, un gruppo di dinosauri carnivori di corporatura snella, vissuti tra il Triassico superiore e il Giurassico. Secondo Friedrich von Huene (1932), Pterospondylus doveva essere strettamente imparentato con Procompsognathus, un altro teropode del Triassico tedesco; uno studio successivo (Steel, 1970) ha posto in sinonimia questi due generi, nonostante la vertebra di Pterospondylus sia grande il doppio di quelle di Procompsognathus. Attualmente Pterospondylus è considerato il più delle volte un nomen dubium, a causa dell'estrema scarsità dei resti che non permette un'attribuzione nemmeno a livello generico. In ogni caso, questo animale sembrerebbe rappresentare un celofisoide di taglia medio-grande (circa 2,7 - 3 metri di lunghezza).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jaekel, O. (1913-14). Über die Wirbeltierefunde in der oberen Trias von Halberstadt. Paläontologische Zeitschrift 1:155-215.
  • von Huene, F. (1932). Die fossile Reptil-Ordnung Saurischia, ihte Entwicklung und Geschichte. Monographien zur Geologie und Palaeontologie 1(4). 361 p. [German]
  • Steel, R. (1970). Part 14. Saurischia. Handbuch der Paläoherpetologie. Gustav Fischer Verlag:Stuttgart, 1-87.
  • Ostrom, J.H. (1981). Procompsognathus — theropod or thecodont? Palaeontographica Abstract A, 175(4-6):179-195.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri