Prom Night III - L'ultimo bacio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prom Night III - L'ultimo bacio
Titolo originaleProm Night III: The Last Kiss
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneCanada
Anno1989
Durata97 min.
Generecommedia, orrore, thriller
RegiaRon Oliver
SoggettoRon Oliver
SceneggiaturaRon Oliver
ProduttoreRay Sager, Peter R. Simpson
Produttore esecutivoIlana Frank, Dan Johnson
Casa di produzioneAlliance Atlantis
FotografiaRhett Morita
MontaggioNick Rotundo
Effetti specialiAl Magliochetti
MusichePaul Zaza
ScenografiaBrendan Smith
CostumiMargrette Forsyth
TruccoStephen Lynch
Interpreti e personaggi

Prom Night III - L'ultimo bacio è un film commedia horror canadese del 1989 diretto da Ron Oliver, con Courtney Taylor e Tim Conlon.

Il film è il secondo sequel del film horror cult del 1980 Non entrate in quella casa ed è uscito in Canada direttamente in formato direct-to-video.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mary Lou Maloney, la ragazza uccisa nel 1957 dal suo ex ragazzo durante il ballo di fine anno, fugge dall'Inferno in cerca di altre vittime da uccidere alla Hamilton High School. Lì incontra Alex Grey, uno studente poco brillante che sogna di diventare dottore. Il ragazzo s'innamora del fantasma, non prendendosi cura della sua ragazza Sarah e Mary Lou comincerà ad approfittare del ragazzo per compiere una nuova strage.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Diverse versioni circolanti del film non contengono la scena di nudo non integrale di Courtney Taylor, che nel film interpreta Mary Lou[1]. Uno degli insegnanti, Mr. Walker, è interpretato George Chuvalo, ex pugile canadese professionista[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b www.exxagon.it Archiviato il 10 marzo 2010 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema