Prealpi di Digne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prealpi di Digne
SOIUSA03-Provence.png
Le Prealpi di Digne all'interno delle Alpi e Prealpi di Provenza
Continente Europa
Stati Francia Francia
Catena principale Alpi
Cima più elevata Cheval Blanc (2.323 m s.l.m.)
Massicci principali Prealpi Meridionali di Digne
Prealpi Settentrionali di Digne
Tipi di rocce rocce sedimentarie

Le Prealpi di Digne (dette anche Prealpi Centrali di Provenza) sono un gruppo montuoso[1] delle Prealpi di Provenza che si trovano nel dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza.

Prendono il nome dalla città di Digne-les-Bains.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la Partizione delle Alpi del 1926 questo gruppo alpino apparteneva alla sezione alpina delle Alpi di Provenza.

La letteratura specialistica francese le considera come un massiccio montuoso autonomo.

La SOIUSA le vede come sottosezione alpina ed attribuisce loro la seguente classificazione:

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Col de Maure, torrente Bès, fiume Bléone, Col de Chalufy, torrente Issole, fiume Verdon, Lago di Sainte-Croix, altipiano di Valensole, fiume Durance, torrente Blanche, Col de Maure.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Si suddividono in due supergruppi, otto gruppi e 19 sottogruppi[2]:

  • Prealpi Meridionali di Digne (A) [3]
    • Catena Cheval Blanc-Allier (A.1)
      • Gruppo Boules-Carton-Côte Longue (A.1.a)
        • Catena Boules-Carton (A.1.a/a)
        • Catena Lachen-Côte Longue (A.1.a/b)
      • Gruppo Cheval Blanc-Pompe-Meunier (A.1.b)
        • Catena Cheval Blanc-Tournon (A.1.b/a)
        • Catena Pompe-Blanche (A.1.b/b)
        • Catena Séoune-Meumier (A.1.b/c)
      • Gruppo Sapée-Allier (A.1.c)
      • Gruppo Castellard-Aup (A.1.d)
    • Catena Couard-Cousson (A.2)
      • Cresta Couard-Coupe (A.2.a)
      • Cresta del Cousson (A.2.b)
    • Catena Mourre de Chanier-Sapée (A.3)
      • Gruppo del Mourre de Chanier (A.3.a)
      • Gruppo Sapée-Vibres (A.3.b)
    • Catena Montdenier-Barbin (A.4)
      • Gruppo di Montdenier (A.4.a)
      • Gruppo Barbin-Collet Barris (A.4.b)
  • Prealpi Settentrionali di Digne (B) [4]
    • Catena delle Cimettes (B.5)
      • Gruppo del Grand Puy (B.5.a)
      • Gruppo del Clot Ginoux (B.5.b)
      • Gruppo Charbonnier-Seymuit (B.5.c)
    • Catena Grande Gautière-Montserieux-Malaup (B.6)
      • Gruppo della Grande Gautière (B.6.a)
      • Cresta Montserieux-Malaup (B.6.b)
    • Catena Monges-Trainon (B.7)
      • Gruppo dei Monges (B.7.a)
      • Cresta Trainon-Dromont (B.7.b)
    • Catena Géruen-Mélan (B.8)
      • Gruppo Géruen-Bigue (B.8.a)
      • Gruppo Mélan-Vaumuse (B.8.b)

Il due supergruppi sono separati dal corso del fiume Bléone e si trovano, il primo, a sud di Digne-les-Bains ed il secondo a nord.

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne principali sono:

  • Cheval Blanc - 2.323 m
  • Les Monges - 2.115 m
  • Clot Ginoux - 2.112 m
  • l'Oratoire - 2.071 m
  • Tête Grosse - 2.032 m
  • Laupie - 2.025 m
  • Clos de Bouc - 1.962 m
  • Montagne de Chine - 1.952 m
  • Mourre de Chanier - 1.930 m
  • Marzenc - 1.930 m
  • Sommet de Nibles - 1.909 m
  • Mont Chiran - 1.905 m
  • Grand Mourre - 1.898 m
  • Grande Cloche de Barles - 1.887 m
  • Montagne de Jouere - 1.886 m
  • Grande Gautière - 1.825 m

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quando non diversamente specificato la voce segue le definizioni della SOIUSA.
  2. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi. Si noti che talvolta i sottogruppi sono ulteriormente suddivisi in settori di sottogruppo e viene quindi inserita un'altra lettera minuscola nel codice.
  3. ^ Dette anche Catena Cheval Blanc-Couard-Allier.
  4. ^ Dette anche Catena Monges-Cimettes.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.