Portia Simpson-Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portia Lucretia Simpson-Miller
Portia Miller Shoot.Jpeg

Primo Ministro della Giamaica
Durata mandato 30 marzo 2006 –
11 settembre 2007
Predecessore Percival Patterson
Successore Bruce Golding

Durata mandato 5 gennaio 2012 –
3 marzo 2016
Predecessore Andrew Holness
Successore Andrew Holness

Dati generali
Partito politico Partito Popolare Nazionale

Portia Lucretia Simpson-Miller (Wood Hall, 12 dicembre 1945) è una politica giamaicana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 febbraio 2006 sostituì P. J. Patterson alla guida del Partito Popolare Nazionale ed il 30 marzo gli succedette nella carica di primo ministro, diventando la prima donna a ricoprire tale incarico nel suo paese e la terza in un paese anglofono caraibico dopo Eugenia Charles in Dominica e Janet Jagan in Guyana. Restò primo ministro della Giamaica fino all'11 settembre 2007.

È stata rieletta primo ministro della Giamaica il 29 dicembre 2011, assumendo ufficialmente l'incarico il 5 gennaio 2012. Il 3 marzo 2016 le è succeduto Andrew Holness.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine della Nazione - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine della Nazione

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]