Portafoglio (contenitore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un portafoglio

Il portafoglio (o portafogli) è una custodia generalmente richiudibile a libro e dotata di varie tasche, destinata a contenere denaro e documenti di vario genere.[1] Assieme ad articoli come borse e cinture i portafogli sono considerati parte degli accessori moda.[2]

Materiali[modifica | modifica wikitesto]

Modello in pelle di coccodrillo (Thailandia)

Tra i materiali utilizzati per la produzione di portafogli uno dei più diffusi è la pelle conciata e modellata poi a pressione su stampi caldi.[3] Possono comunque anche essere realizzati in vari altri materiali, spesso di origine sintetica.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Portafoglio di una ragazza asiatica

Oltre che per contenere banconote il portafoglio viene in genere utilizzato anche per custodire carte di credito, biglietti da visita, libretti di assegni, documenti di identità ed ha spesso scomparti appositamente creati per alcune di queste categorie di oggetti. I modelli da uomo vengono di solito portati in una tasca della giacca oppure in quella posteriore dei pantaloni, mentre i modelli femminili sono spesso custoditi dalle proprietarie nella borsetta.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ portafòglio, voce del vocabolario Treccani on-line su www.treccani.it
  2. ^ Un tesoro emergente. Le medie imprese italiane dell'era globale, pag. 379; AA. VV., Franco Angeli, anno 2009
  3. ^ Il tecnico operaio conciatore e pellicciaio, Introduzione; Giuseppe Costanza, Hoepli, 1982
  4. ^ Rivelazioni, Massimo Polidoro, Edizioni Piemme, anno 2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4694887-9
Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moda