Pontito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pontito
frazione
Pontito – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Pistoia-Stemma.png Pistoia
ComunePescia-Stemma.png Pescia
Territorio
Coordinate43°59′51.5″N 10°43′22″E / 43.997639°N 10.722778°E43.997639; 10.722778 (Pontito)Coordinate: 43°59′51.5″N 10°43′22″E / 43.997639°N 10.722778°E43.997639; 10.722778 (Pontito)
Altitudine745 m s.l.m.
Abitanti53[1]
Altre informazioni
Cod. postale51010
Prefisso0572
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pontito
Pontito

Pontito (si pronuncia Pontìto, põnˈtito) è una frazione del comune di Pescia, in provincia di Pistoia, Toscana. È una delle località dette Dieci castella della Valleriana, altrimenti detta Svizzera Pesciatina[2]. Si tratta di un antico borgo che erge le sue vecchie case di pietra in una solitudine quasi totale, arroccato su di un colle di 745 metri s.l.m, situato nel lembo più settentrionale di questa zona. Caratteristica e famosa è la sua forma urbana, ricavata in conformità alle caratteristiche della collina su cui è sorto possiede una forma a campana, la cui parte inferiore si distende allargandosi progressivamente. Con ogni probabilità le origini del paese sono altomedievali, e fanno di esso uno dei centri più antichi della zona.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la tradizione, il nome andrebbe ricondotto ad un ponte edificato qui dall'imperatore romano Tito. Un'ipotesi più probabile lega il nome del paese ad un santo di nome Pontito.[3] Un'altra ipotesi vede far derivare il nome dalla caratteristica forma a punta del borgo, definito "appuntito", divenuto poi nell'attuale nome del paese.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il pittore di scorci del paese Franco Magnani diventato famoso oltre che per le sue opere, per l'attenzione dello scrittore Oliver Sacks che scrisse un capitolo su di lui Il paesaggio dei suoi sogni nel libro Un antropologo su Marte.
  • Lazzaro Papi

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana