Ponte a Tressa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ponte a Tressa
frazione
Ponte a Tressa – Veduta
Panorama di Ponte a Tressa
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Siena-Stemma.svg Siena
ComuneMonteroni d'Arbia-Stemma.png Monteroni d'Arbia
Territorio
Coordinate43°15′05.52″N 11°23′45.58″E / 43.251533°N 11.395994°E43.251533; 11.395994 (Ponte a Tressa)Coordinate: 43°15′05.52″N 11°23′45.58″E / 43.251533°N 11.395994°E43.251533; 11.395994 (Ponte a Tressa)
Altitudine182 m s.l.m.
Abitanti1 353 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale53014
Prefisso0577
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantitressino, tressini[1]; tressaiolo, tressaioli[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ponte a Tressa
Ponte a Tressa

Ponte a Tressa è una frazione del comune italiano di Monteroni d'Arbia, nella provincia di Siena, in Toscana.

La popolazione residente è di circa 1 300 abitanti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Frazione sorta nel Medioevo nel punto in cui il torrente Tressa si immette nell'Arbia, è oggi un importante centro del comune di Monteroni, nonché frazione più popolosa. Il ponte sul torrente Tressa posto all'inizio del paese segna il confine tra le amministrazioni comunali di Monteroni d'Arbia e Siena, città che dista da Ponte a Tressa circa 4 km.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nominato per la prima volta in una bolla di papa Clemente III inviata il 20 aprile 1189 a Bono, vescovo di Siena, in riferimento ad una chiesa intitolata a Sant'Angelo, il piccolo borgo aveva come nucleo un ospedale per pellegrini risalente al 1215. Sullo stesso luogo fu costruita nel 1422 per volere del Comune di Siena la chiesa di Santa Maria del Ponte, o Madonna del Ponte[2].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La frazione è servita da una propria stazione ferroviaria, la stazione di Ponte a Tressa, posizionata lungo la ferrovia Grosseto-Siena che collega i due capoluoghi toscani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 424.
  2. ^ Ponte a Tressa Archiviato il 9 maggio 2016 in Internet Archive. sul Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana
  3. ^ Parrocchia di Ponte a Tressa sul sito dell'Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]