Polycycnis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Polycycnis
Polycycnis.jpg
Polycycnis sp.
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Cymbidieae
Sottotribù Stanhopeinae
Genere Polycycnis
Rchb. f.
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Specie

Polycycnis Rchb. f. è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Orchidacee.

Il suo nome deriva dal greco polys (molti) e kyknos (cigno) per la forma del suo labello che ricorda appunto il collo e la testa di un cigno.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le Polycycnis hanno fusti corti con foglie venate, i fiori sono eretti su racemi penduli, hanno petali e labello grandi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Comprende specie epifite originarie dell'America tropicale e della Costa Rica.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Comprende le seguenti specie:[1]

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Il terreno che le Polycycnis richiedono è composto da osmunda e sfagno in parti uguali che verrà posto in cestelli appesi in serra calda e umida (l'umidità è importante specialmente nel periodo vegetativo).

Durante il periodo invernale la temperatura in serra non dovrà scendere sotto i 13 °C e le annaffiature andranno ridotte mentre dovranno essere regolari e abbondanti nel periodo estivo. La moltiplicazione avviene per divisione durante il periodo primaverile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Polycycnis, in The Plant List. URL consultato l'8 luglio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica