Pinguicula alpina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pinguicula alpina
Pinguicula alpina Rax2.jpg
Pinguicula alpina
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Ordine Lamiales
Famiglia Lentibulariaceae
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Scrophulariales
Famiglia Lentibulariaceae
Genere Pinguicula
Specie P. alpina
Nomenclatura binomiale
Pinguicula alpina
L., 1753
Nomi comuni
  • Erba-Unta bianca[1]
  • Piguicola alpina[1]
  • Erba unta bianca[1]

Pinguicula alpina (L. 1753) è una pianta carnivora perenne appartenente alla famiglia Lentibulariaceae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La fioritura avviene nel periodo compreso tra maggio e luglio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La P. alpina è diffusa principalmente nell'emisfero boreale sui Pirenei, Carpazi e Himalaya. In Italia è presente sulle Alpi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Pinguicula alpina L. - scheda botanica, su actaplantarum.org. URL consultato il 19 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica